Le vostre risposte


Cinzia Michela Cintura

Docente dell'IC Emanuele Filiberto di Savoia, Casorate Primo (PV)


I domanda

Pensi che l’avvento forzato dell’insegnamento a distanza di questo periodo costituisca un’autentica rivoluzione scolastica?

Penso che la didattica in presenza, soprattutto per la fascia di età che va dai 3 ai 5 anni, non si possa sostituire con la didattica a distanza.Il rapporto umano e personale con i bambini è un valore insostituibile.


II domanda


Cosa è cambiato ora per te nella relazione docente-studente-disciplina d’insegnamento?

È cambiato tutto perché non ho la possibilità fisicamente di abbracciare i bambini, stabilire i rapporti umani, e ci sono difficoltà sui tempi di consegna e sulla veridicità dei pochi elaborati che mi arrivano.



III domanda


Come riesci in questo contesto a realizzare l’obiettivo fondamentale dell’insegnamento: far fiorire l’io dell’alunno in rapporto alla realtà, alla cultura e al significato della vita?

Ho cercato di riprogrammare le attività, cercando di riprodurre le lezioni, creando dei video didattici, in modo anche da far sentire anche la mia presenza ai miei bambini.



IV domanda

In questa nuova situazione cosa hai maturato come autocoscienza rispetto a ciò che è essenziale della scuola “tradizionale” e a quel che diventa acquisizione irrinunciabile in seguito all’esperienza della didattica a distanza?

Penso che sia molto importante integrare le risorse digitali, molto utilizzate in questo momento, nella didattica in presenza.



V domanda

Cosa ti ha sorpreso esistenzialmente di questa esperienza?

Mi ha permesso di scoprire delle qualità che non pensavo di possedere, sulle risorse digitali.

Sono rimasta basita come si possa realizzare molto utilizzando le nuove tecnologie di informazione e di comunicazione.



VI domanda

C'è una riflessione o un evento significativo che vuoi condividere con gli amici/lettori di LineaTempo?

La confusione che si è creata tra le insegnanti non ancora preparate per la gestione degli strumenti utili per la didattica a distanza: registro elettronico e tutte le tecnologie di comunicazione.